Verbale I° seduta - 2020 - 13.02.2020

Data: giovedì 13 febbraio 2020

Ore: 20.00

Luogo: Sede del Comitato, Sihlquai 253 - 8005 Zurigo

Presenti: Luciano Alban, Paolo Da Costa, Chirichella Rosanna, Ticchio Giuseppe, Cavallo Salvatore, Antonia Cianciulli, Lapadula Ornella, Domenica Ilardo, Alessandra Betta Pedrazzoli, Fabio Brembilla, Fronterrè Carmela, Bruno Indelicato, Calabrese Ippazio, Ammattatelli Vincenzo, Petta Gerardo, Izzi Antonietta

Assenti giustificati: Filippi Enrica, Luigi Giustiniani

Per il Consolato: Dott.ssa Gigliola Pagliarini, Funzionaria Vicaria del Console gen. Prof.ssa Carola Gavazzi, Dirigente Uff. Scuola

Ospiti: Maria Bernasconi, CGIE

______________________

Alban apre la seduta con un saluto agli intervenuti. Dà il benvenuto alla dott.ssa Pagliarini e alla prof.ssa Gavazzi che da poco hanno preso servizio presso il Consolato di Zurigo.

Comunica le giustificazioni degli assenti e rende noto che il Console non è presente in quanto occupato in un evento concomitante all’ETH.


Approvazione dell’O.d.g.

L’ordine del giorno viene approvato.


Approvazione del verbale della riunione del 10.12.2019

Il verbale viene approvato.

Ilardo comunica che l’Ente che gestisce i servizi scolastici presso la Scuola italiana di Zurigo non è stato invitato a riferire sulla propria attività durante la serata di presentazione del Polo scolastico e ne è dispiaciuta. Alban comunica di aver fatto presente al Console la questione come deciso nell’ultima seduta plenaria.


Presentazione prof.ssa Carla Gavazzi, Dirigente scolastico Uff. Scuola, e dott.ssa Gigliola Pagliarini, Funzionaria Vicaria del Console generale

I membri si presentano brevemente, a turno.

La prof.ssa Gavazzi prende la parola e ringrazia per l’invito che ha accettato con piacere, si presenta agli intervenuti delineando brevemente la sua carriera professionale.

Aggiunge che il mandato nella sede di Zurigo è stato scelto tra diverse possibilità. Tale scelta è stata fatta per le affinità culturali con la Svizzera, per la lingua locale e per il territorio. Il mandato assegnato è di 6 anni.

La parola passa alla dott.ssa Pagliarini che comunica di aver prestato servizio per il Ministero da 36 anni, in diverse sedi. Il Belgio è stata l’ultima sede presso cui ha lavorato. Tale circoscrizione consolare ha molte affinità con quella di Zurigo sia per tipologia di emigrazione che per dimensioni e territorio.

Ricorda le disposizioni ministeriali contenute nel messaggio relativo alle prossime consultazioni referendarie. Alban precisa che il messaggio è stato inviato a tutti i membri. A tale proposito Da Costa non si trova d’accordo con quanto indicato dal Ministero in quanto il tema del referendum sulla diminuzione del numero dei parlamentari non è di natura politica. Pagliarini rammenta che, a titolo personale, e non come membri del Comites, i membri possono svolgere campagna elettorale. Non è permesso utilizzare locali del Comitato ne fondi.

Da Costa comunica che il CGIE non si trova d’accordo e non si fermerà a questa comunicazione ministeriale.

Ticchio chiede ragguagli rispetto alla messa in opera della carta d’identità elettronica a Zurigo. Pagliarini risponde che al momento è tutto sospeso per lo svolgimento delle mansioni referendarie. I membri verranno informati qualora ci saranno novità a riguardo. Comunque per avere la CI elettronica il connazionale dovrà attendere lo scadere di quella cartacea.

Alban comunica che la gara europea per la ristrutturazione della Casa d’Italia di Zurigo è partita. Inoltre, risponde a quanto sollevato via email da Filippi riguardo ai Patronati. Il Comites deve richiedere la relazione sulla attività svolta dai Patronati iscritti all’Albo del Consolato. Quello di cui parlava Filippi non è iscritto all’Albo.


La prof.ssa Gavazzi e la dott.ssa Pagliarini, terminati i loro interventi, lasciano la seduta alle ore 21.15.


Approvazione Bilanci Consuntivi Capp. 3103 e 3106/2019

Viene data lettura dettagliata dei Bilanci. Viene sottolineato che il bilancio del Comites chiude con un saldo attivo dovuto ai finanziamenti non utilizzati, ottenuti per due progetti che verranno svolti nel 2020: Progetto Telegram (chf 7'501.-) e Mobilità circolare (chf 800.)

Petta chiede che venga specificato l’importo del rimborso spese viaggi per ogni membro. Si procede alla lettura dei libri contabili.

I Bilanci vengono approvati all’unanimità.

Da Costa fa presente che il Ministero ha comunicato che per il 2020 vi sarà un aumento del finanziamento ai Comites in misura del 10% in più di quanto ricevuto per il 2019. Con questo aumento si dovranno promuovere le prossime elezioni dei Comites.

Alban sottolinea l’importanza del finanziamento per permettere al Comites di essere operativo.

Ticchio propone di promuovere l’iscrizione all’albo degli elettori, quando il connazionale si trova in Consolato.

Da Costa precisa che la proposta di creare un albo elettorale aperto che permetta l’iscrizione in qualsiasi momento non è stata accettata; pertanto, si andrà a votare con la vecchia metodologia.


Progetto Telegram

Betta Pedrazzoli prende la parola e ricorda ai membri che il Progetto Telegram è stato rimandato al 2020, che il Comites è stato dotato di un contributo per realizzarlo e che sono state modificate le condizioni: il Consolato non può intervenire nel progetto come soggetto principale. Ritiene fondamentale definire una regolamentazione. Chiede la disponibilità di 4/5 membri per reimpostare il progetto e fa presente le difficoltà principali: l’infrastruttura informatica del Comites è debole e può essere attaccata, non si è sicuri del proseguimento futuro del progetto, in quanto questo Comites è sul finire del mandato, è necessario un impegno costante dei membri del Comites che si mettono a disposizione.

Dopo una discussione si delibera di creare una commissione che possa ragionare ancora sul progetto. Il Team di progetto è composto da Betta Pedrazzoli, Ilardo, Solazzo (quale esperto esterno) e Fabio Brembilla. Si aggiungono Da Costa, Chirichella e Calabrese.


Attività 2020

Vengono elencate le iniziative in programma per il 2020:

Giochi Invernali – 15.03.2020 Elm

Conclusione progetto Legalità – Sabato 28.03.20 alle ore 10 presso il Liceo Artistico. Parteciperà il Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho.

Soggiorno termale Abano Terme – maggio

Soggiorno marino Pesaro – agosto/settembre


Alle ore 22.30 la riunione è conclusa.


Il Presidente del Comites, Luciano Alban

La verbalista, Barbara Panzeri


Il presente verbale viene approvato in data 14.05.2020


Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square

© Copyright 2019       |           Comites di Zurigo       |        Impressum       |         Webdesign by www.sonetto.ch