top of page

III° seduta - 2023 - 19.09.2023

Luogo:  Riunione in videoconferenza 

Data:     martedì 19 settembre 2023

Ora:      20.00

 

Presenti:  Petta Gerardo, Putrino Anna, La Torre Cosimo, Cartelli Renato, Antolic Mezin Ana, Calabrese Ippazio,  Chirichella Rosanna, Cianciulli Antonia, Giardino Francesco, Iacobelli Mikaela, Ilardo Domenica, Luciani Maria Cristina, Pingitore Mario, Puntillo Donato, Sivillica Paolo, Ticchio Giuseppe. 

 

Assenti :   Maurello Vincenzo, Zanetti Melania 

 

Assenti ingiustificati: 

 

Per il Consolato:   Console Generale, Min. Gabriele Altana   

 

Ospiti:       Gesualdo Casciana, Comites di Losanna

________________________________________________________________________________________________________

Il Presidente Petta apre la riunione con un saluto ai presenti. Ricorda che la scelta di riunirsi in videoconferenza è stata dettata dalla necessità di assicurare la presenza della maggioranza dei membri, necessaria per l’approvazione del bilancio preventivo nei termini previsti dalla Legge.

Informa della assenza giustificata di Maurello e Zanetti e comunica che Chirichella si collegherà con qualche minuto di ritardo causato da impegni di lavoro.

 

Comunicazioni della presidenza

Petta informa che lo scorso 04 settembre ha preso servizio il nuovo Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado. A breve si dovrebbe tenere un Intercomites in sua presenza.

L’attività di marketing del Comites, che consiste nello sviluppo dei contenuti dei canali social alfine di incrementare la visibilità del Comites, prosegue e al momento è stato definito di portare avanti il servizio fino a dicembre 2023.

Sivillica chiede chi ha deciso di proseguire. Il Presidente precisa che l’esecutivo, che segue questo progetto, ha ritenuto di continuare fino a dicembre per non perdere i risultati positivi ottenuti fino ad ora.

Domenica scorsa, il 17.09, sono rientrati da Riccione i partecipanti al gruppo soggiorno marino. Tutto si è svolto bene e con soddisfazione dei partecipanti.

Le prossime iniziative organizzate dal Comites sono, come già comunicato via mail:

·      sabato 21 ottobre – incontro con le Associazioni della circoscrizione presso la MCLI di Zurigo

·      venerdì 27 ottobre – presentazione del documentario multimediale “Libere di dover partire”

·      fine ottobre/metà novembre – avvio del progetto finanziato dal MAECI con la realizzazione del video informativo sullo SPID.

 

Approvazione del verbale del plenum del 18.04.2023

Non ci sono richieste di modifiche pertanto si passa a votazione. I membri presenti sono 15, Chirichella non è ancora collegata.

14 favorevoli

1 astenuta (Luciani Vogel) 

Il verbale è approvato

 

Approvazione Bilancio Preventivo Capp. 3103 e 3106/2024

Petta constata che tutti abbiano ricevuto la documentazione relativa al Bilancio Preventivo. Si ritiene di dare lettura delle cifre messe a Bilancio e la parola passa a Barbara Panzeri.

Panzeri premette che la richiesta di finanziamento integrativo 2023 per le spese di funzionamento avanzata dal Comites sul Cap. 3103, è andata a buon fine e il Ministero ha disposto un finanziamento integrativo di Euro 6’887 a fronte di Euro 8’878 richiesti.

Nelle spese previste per il 2024, oltre ai capitoli che riguardano le spese di funzionamento vero e proprio (affitto sede, spese personale segreteria, posta e telefono, cancelleria, viaggi membri, ecc) sono state preventivate delle spese per manifestazioni culturali, per iniziative finalizzate all’integrazione, per attività informative e per esperti da invitare alle riunioni plenarie, come indicato nella circolare che disciplina le erogazioni di finanziamento ai Comites. 

Non essendoci richieste di approfondimento si passa a votazione. I membri presenti sono 16.

15 favorevoli

1 astenuta (Luciani Vogel) 

I Bilanci sui Capp. 3103 e 3106 per il 2024 sono approvati.

 

Delibera definizione progetto “Servizio telematico per la comunità”

Petta avvia l’argomento ricordando che il progetto in oggetto è stato proposto dal Comites di Zurigo nel 2022 ed è stato finanziato dal MAECI con Euro 5'000.- a dicembre del 2022. Si tratta di una applicazione realizzata dal Comites di Losanna contenente informazioni utili per la comunità. Il Comites di Zurigo dovrà integrare i contenuti con le informazioni riguardanti la propria circoscrizione. Abbiamo in collegamento Gesualdo Casciana del Comites di Losanna, invitato per rispondere ad eventuali domande dei Consiglieri.

Casciana prende la parola e comunica che è molto contento che il progetto di un Comites possa essere esteso anche ad altri Comites. I lavori sono ad uno stadio avanzato e l’obiettivo è la diffusione della App a partire da dicembre 2023, per festeggiare i due anni dalle elezioni. La parte tecnica della applicazione è seguita da professionisti ma la parte più delicata e complessa riguarda la creazione di contenuti. Le informazioni che si troveranno nell’App riguardano le tematiche di più interesse per i connazionali, ciò che cambia rispetto alle informazioni che già si trovano sui siti dei vari Enti è il metodo di diffusione. L’utilizzo della applicazione e molto semplice ed essa è adatta a tutte le fasce di età, soprattutto per i più anziani.

Putrino precisa che il materiale informativo è stato inviato ai membri, pertanto sono al corrente della tipologia di applicazione.

Casciana prosegue informando che vi sono circa 150 voci già descritte con i link alle Istituzioni che le divulgano, ora è necessario adattarle alle varie realtà locali.

Sivillica ritiene che sarebbe utile avere qualcuno che risponde alle domande poste, più che un contenitore di informazioni.

Casciana risponde che inizialmente si pensava di creare uno sportello informativo ma non è il ruolo del Comites quello di sostituirsi agli enti già preposti.

Calabrese si complimenta per il progetto e chiede se l’App è utile solo ai nuovi arrivati o lo è anche per chi è già da tempo in Svizzera e chiede se sarà solo in lingua italiana.

Casciana comunica che l’App è di interesse per tutti i connazionali e se l’idea troverà pubblico, il suo sviluppo può essere infinito perfino la traduzione in lingua tedesca. Al momento pensare ad una traduzione è prematuro.

I membri si complimentano con Casciana e dopo il saluto, Casciana lascia la seduta.

Petta dà la parola a Putrino che si è occupata di seguire il progetto.

Putrino precisa che la delibera a cui si fa riferimento nell’odg riguarda l’utilizzo dei 5’000 Euro già finanziati. Il progetto prevede che il Comites si occupi di creare i contenuti per la nostra circoscrizione, ma la cifra è piuttosto modesta e non permetterebbe di assumere altro personale, pertanto l’esecutivo ha individuato la segretaria Barbara Panzeri per svolgere questo lavoro, adatta anche perchè conosce la situazione presente sul nostro territorio. Inoltre, essendo il progetto su base triennale, si propone di utilizzare Euro 3'000 per il primo anno, Euro 1'000 per il 2024 e Euro 1'000 per il 2025.

Calabrese chiede al Console Altana cosa ne pensa. Il Console ritiene che il progetto ha dei lati positivi e il finanziamento che è stato accordato ne è il segnale. La criticità che rileva è la capacità di aggiornare i contenuti che va curata per mantenerne l’efficacia.

Sivillica è dell’idea che i connazionali più anziani avranno difficoltà ad utilizzarla.

Antolic esprime che dalla sua esperienza oggi anche gli anziani hanno confidenza con le applicazioni.

Vogel Luciani interviene chiedendo come potrebbe essere utile la Commissione Sociale, forse organizzando delle serate informative per spiegare l’utilizzo della applicazione.

Si passa a votazione sull’utilizzo del finanziamento come proposto dall’esecutivo.

Al momento sono presenti on line 15 membri (Luciani Vogel non è collegata)

15 membri favorevoli

La delibera è approvata.

 

Aggiornamento stato lavori Casa d’Italia di Zurigo

Il Ministro Altana prende la parola e informa che a luglio 2023 si è chiusa la gara d’appalto. Ci sono stati diversi sopralluoghi ma in concreto sono arrivate solo 2 offerte valide. Al momento si sta procedendo al controllo della validità delle auto certifcazioni fornite. Si spera che non ci siano ricorsi che allungherebbero i tempi.

Su richiesta di Ticchio, il Console precisa che il vincitore è un consorzio italiano di Pistoia composto da una decina di piccole e medie imprese. La seconda arrivata è una ditta ticinese, filiale di una ditta italiana di Parma.

Antolic si stupisce che non vi sia stato interesse per le ditte svizzere a partecipare. Il Console precisa che la seconda arrivata è svizzera, anche la terza offerta proviene da una ditta svizzera che però non possiede tutti i requisiti richiesti e pertanto non è stata presa in considerazione.

 

Resoconto operato Commissioni del Comites – sintetica esposizione del Presidente

Petta prende la parola e ringrazia i responsabili delle Commissioni che hanno inviato le loro relazioni. Purtroppo, appare chiaro che a causa dell’impossibilità di far richiesta di finanziamenti ministeriali per progetti sarà difficile organizzare iniziative. Tutti hanno cercato di lavorare e vedremo quello che si potrà fare, rivolgersi a sponsor o attingendo da proventi locali. In ogni caso il resoconto è positivo.

Chirichella interviene facendo presente la grave situazione dei Corsi di Lingua e Cultura della circoscrizione. Chiede che venga inserito un punto su questo argomento al prossimo plenum e sollecita una discussione al più presto.

Ilardo comunica che ha sempre partecipato alle assemblee del CASLI per aggiornarsi sulla situazione.

Chirichella precisa che la notizia della difficile situazione è arrivata alla fine di giugno, da allora non si sono tenute assemblee dell’Ente.

Altana consiglia di organizzare una riunione ad hoc con elementi precisi di discussione. Non sarebbe utile discutere sul “sentito dire”. Aggiunge che la difficile situazione dei Corsi non riguarda solo il CASLI ma è comune a tutta la rete diplomatica.

Petta sottolinea che è necessario che i tutti i genitori degli alunni partecipino al sostegno dei Corsi con il pagamento del contributo.

Vogel Luciani riporta del collegamento che ha avuto con la On. Onori, parlamentare eletta per l’estero, la quale ha sollevato una interrogazione parlamentare, prendendo come spunto l’Ente di Berna, sulla difficoltà che riscontrano gli Enti gestori a proseguire le attività.

Chirichella ricorda che gli Enti di Berna e San Gallo sono falliti. Ritiene che si dovrebbero attuare strategie per mantenere i Corsi.

Ilardo propone di attivare delle iniziative di sensibilizzazione per i genitori per promuovere il pagamento del contributo.

Petta assicura che verrà monitorata la situazione dei Corsi e i Consiglieri verranno informati sugli sviluppi. 

 

Alle ore 21.30 il Presidente toglie la seduta.


La Verbalista                                                                                   Il Presidente del Comites

Barbara Panzeri                                                                             Gerardo Petta

 

 

Il presente verbale viene approvato in data 13.11.2023


Commenti


Ultimi post
bottom of page