IV° seduta - 2021 - 15.12.2021


Data: mercoledì 15 dicembre 2021

Ora: 20:00

Luogo: Consolato Generale d’Italia in Zurigo, Tödistrasse 65 - Zurigo

Presenti: Gerardo Petta, Mario Pingitore, Ippazio Calabrese, Maria Cristina Luciani, Anna Putrino, Domenica Ilardo, Ana Antolic Mezin, Francesco Giardino, Renato Cartelli, Cosimo La Torre


Per il Consolato: Console Generale Gabriele Altana

Per il CGIE: Sig. Antonio Putrino con collegamento da remoto.

Assenti giustificati: Paolo Da Costa (CGIE)

Assenti ingiustificati: Alessio Tacconi, Rosanna Chirichella, Giuseppe Ticchio, Salvatore Cavallo, Melania Zanetti, Vincenzo Maurello, Antonia Cianciulli, Paolo Sivillica


Il Console Generale Altana constata che i membri della lista Il Ponte hanno ritenuto di non presenziare; riferisce altresì che il membro del CGIE Paolo Da Costa è assente per problemi di salute.


Ai sensi dell’art. 29 del DPR n. 395/2003 la prima seduta del Comitato è presieduta dal membro che ha ottenuto la più elevata cifra individuale di voti, mentre il più giovane degli eletti dovrà stilare il verbale dell’incontro in quanto segretario di giornata.


Poiché il primo degli eletti Alessio Tacconi è assente, la Presidenza provvisoria viene presa dal Sig. Cosimo La Torre in quanto colui con le maggiori preferenze tra i presenti, mentre la più giovane degli eletti è Ana Antolic Mezin che stilerà il verbale.


ORDINE DEL GIORNO

1) verifica di eventuali casi di ineleggibilità (art. 5, l. 286/2003; art. 29, DPR 395/2003);

2) elezione del/la Presidente (art. 10, l. 286/2003);

3) elezione del/della Segretario/a (art. 4, l. 286/2003);

4) elezione dell’Esecutivo (art. 11, l. 286/2003z);

5) varie ed eventuali.


Si procede con gli adempimenti all’ordine del giorno


1) Verifica di eventuali casi di ineleggibilità (art. 5, l. 286/2003; art. 29, DPR 395/2003)


Il Sig. Cosimo La Torre prende la parola e chiede se qualcuno ritiene vi siano casi di ineleggibilità.


Ai sensi dell’art. 5, comma 4 della Legge n. 286/2003 il Sig. Gerardo Petta ritiene non eleggibile i seguenti membri della lista Il Ponte:

§ Ticchio Giuseppe (Responsabile del patronato di ITALUIL) e

§ Cavallo Salvatore (Vicepresidente delle ACLI).


Il Sig. Petta espone che nel 2016 a seguito di interrogazione parlamentare il MAECI, in merito alla questione se possa essere eletto a membro del Comites chi riveste una posizione nell'articolazione organizzativa dei Patronati, ha confermato che si tratta di un caso di ineleggibilità.

Produce copia della documentazione che si allega al presente verbale in aggiunta ad un parere del Ministero, e quanto risulta online in merito alla posizione che il Sig. Ticchio riveste nel patronato Italuil e il Sig. Cavallo nelle Acli (allegato n.1).

Pertanto chiede di procedere ai sensi dell’art. 7, comma 3 DPR n. 395/2003.


La Sig.ra Anna Putrino chiede chiarimenti in merito all’effettiva attività svolta dal Sig. Cavallo all’interno delle Acli e del Sig. Ticchio nella Italuil, nonché di prendere la visione della documentazione; chiede altresì chiarimenti del perché se la condizione di ineleggibilità persisterebbe da tempo, come mai in precedenza non era stato sollevata la medesima questione.

Il sig. Petta risponde che in passato lui stesso aveva sollevato la questione di ineleggibilità, ma i membri della lista Il Ponte avendo la maggioranza all’interno del Comites hanno determinato di non proseguire respingendo le sue richieste di procedere con le verifiche.


Dopo ampia discussione, il Sig. Gerardo Petta, stante l’evidenza della documentazione chiede ai presenti di esprimersi sulla ineleggibilità dei Signori Ticchio e Cavallo e di procedere come per legge.

I presenti si esprimono con una maggioranza assoluta.


Il Console ricorda che quanto appena stabilito va notificato ai Signori Ticchio e Cavallo al fine di fare decorrere i termini per la presentazione delle osservazioni e nel rispetto della normativa.



2) Elezione del/la Presidente (art. 10, l. 286/2003)


Il Sig. Cosimo La Torre prende la parola e chiede se vi sono candidati alla presidenza.

Si candida per la Presidenza: Sig. Gerardo Petta.


Il Console ricorda, come stabilito dalla norma, che nella prima votazione è richiesta la maggioranza assoluta dei componenti e se non viene raggiunta occorrerà fissare un’altra seduta per le successive votazioni.

Si procede con le Elezioni a voto segreto.



Votanti. n. 10

Lo scrutinio viene effettuato dal Sig. La Torre Cosimo

Sig. Gerardo Petta: n.10 voti


Il Sig. Gerardo Petta raggiunge nella prima votazione la maggioranza assoluta con 10 preferenze. Pertanto, il Presidente del COM.IT.ES di Zurigo è ufficialmente il Sig. Gerardo Petta, il quale assume immediatamente la carica.


I presenti si congratulano con il Presidente neoeletto.



3) elezione del/della Segretario/a (art. 4, l. 286/2003)


Il neoeletto Presidente Gerardo Petta prende la parola e chiede se ci sono candidati.

Si propone per l‘incarico il Sig. Renato Cartelli.

Elezioni a voto segreto.


Votanti. n. 10

Lo scrutinio viene effettuato dal Sig. La Torre Cosimo

Sig. Renato Cartelli: n. 10 voti

Viene eletto all’unanimità dei presenti il Sig. Renato Cartelli.


I presenti si congratulano con il segretario neoeletto.



4) Elezione dell’Esecutivo (art. 11, l. 286/2003)


Il Presidente Petta informa che il Comitato elegge un esecutivo composto da un numero di membri non superiore a 4 (incl. Il Presidente)

S procede dunque con l’elezione dell’esecutivo di n. 3 persone.


Informa anche che ciascuno può esprimere un numero di preferenze non superiore a 2/3 del numero dei membri da eleggere, quindi n. 2 preferenze.


Il Sig. Gerardo Petta chiede se vi sono candidati per l’esecutivo.

Si candida per l’esecutivo: la Sig.ra Anna Putrino, il Sig. Cosimo La Torre, il Sig. Ippazio Calabrese


Sig.ra Anna Putrino evidenzia l’opportunità che l’esecutivo sia rappresentato anche dai membri della lista Il Ponte, benché abbiano ritenuto di non presentarsi alla prima seduta; pertanto propone tra i candidati per l’esecutivo la Sig.ra Rosanna Chirichella.


Il neopresidente eletto Sig. Petta chiede di poter discutere separatamente con tutti i membri; il Console lascia quindi la stanza per consentire il confronto tra i soli membri.


Dopo ampio e costruttivo confronto viene chiesto al Console di rientrare.


La Sig.ra Anna Putrino prende la parola reiterando la proposta tra i candidati per l’esecutivo della Sig.ra Rosanna Chirichella; ci tiene a precisare che indipendentemente da scelte politiche o meno, la presenza di una persona con ampia esperienza e capacità di portare avanti progetti potrà solo contribuire al raggiungimento di obiettivi comuni, cui tutti i membri del Comites devono mirare.


La Sig.ra Maria Christina Luciani concorda che sia proposto un membro della lista Il Ponte.


Il Sig. Mario Pingitore prende la parola per dire che pur non condividendo l’assenza o comportamenti dei membri della lista Il Ponte, ritiene che la proposta di fare partecipare un loro membro nell’esecutivo dovrebbe essere intesa come opportunità.


Tutti concordano.


Il Sig. Ippazio Calabrese dichiara di essere deluso dall’assenza degli eletti della lista del Ponte, che ritiene un comportamento antidemocratico.

Elezioni a voto segreto.


Votanti. n. 10


Lo scrutinio viene effettuato dal Sig. La Torre Cosimo

Sig.ra. Anna Putrino: n. 10 voti

Sig. Cosimo La Torre: n. 5 voti

Sig.ra Rosanna Chirichella: n. 4 voti

Sig. Ippazio Calabrese: n. 1 voto


Bianche: n. 0 cartelle


All’esito della votazione, gli eletti per l’esecutivo sono i signori:

la Sig.ra Anna Putrino - che assume la carica di Vicepresidente in quanto eletta con il maggior numero di preferenze; il Sig. Cosimo La Torre; e la Sig.ra Rosanna Chirichella.

I presenti si congratulano con gli eletti.


5) Varie ed eventuali


Con riferimento alla possibilità per il Comitato di avvalersi di personale di segreteria, il neoeletto presidente Gerardo Petta dichiara che occorrerà verificare la sua compatibilità con le esigenze di bilancio.


Il Console Generale Altana evidenzia l’opportunità di avvalersi di personale di segreteria trattandosi di un Comites di notevoli dimensioni e ribadisce la necessità del suo parere favorevole per l’ottenimento dei relativi finanziamenti; precisa altresì che l’attività svolta ad oggi dal personale di segreteria del Comites è stata di grande supporto.


La Sig. Anna Putrino ritiene che la presenza di personale di segreteria fattivo garantisca un miglior funzionamento delle attività del Comites e sarebbe inconcludente affidare ai singoli membri la gestione della segreteria o anche solo cambiare il personale esistente che, tra l’altro, sembra funzionare bene. Inoltre, ritiene prematuro discutere sul punto poiché per risolvere ogni eventuale problema finanziario occorrerà prendere atto della situazione in essere.


Il neoeletto Presidente Gerardo Petta ritiene allora di rimandare le ulteriori valutazioni ad un momento successivo quando il nuovo Comites avrà preso in mano la gestione.



La seduta si chiude alle ore 21:30.



Allegato n.1:

Allegato n. 1 al Verbale Prima seduta Comites 15.12
.2021 DOC_INELEGGIBILITA TICCHIO E CAVA
Download 2021 DOC_INELEGGIBILITA TICCHIO E CAVA • 2.67MB



Il Presidente Il segretario provvisorio

Sig. Gerardo Petta Sig.ra Ana Antolic Mezin



Il presente verbale viene approvato in data 05.01.2022

Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square