Premio Innovazione Italiana in Svizzera



Il Comites di Zurigo, in collaborazione con la Cattedra di Italianistica dell’Università di Zurigo, invita alla cerimonia di assegnazione del Premio Innovazione italiana in Svizzera, II. edizione


Venerdì 07 ottobre, ore 18

Università di Zurigo, edificio principale

Aula K02-F-172


Nell'ambito del progetto su base triennale "L'Innovazione italiana in Svizzera", il Comites di Zurigo è lieto di assegnare una borsa di studio del valore di Euro 1'500,00 alla dott.ssa Laura Bianchi, per la sua tesi di dottorato.

In occasione della consegna del premio Laura Bianchi presenterà il suo progetto di ricerca, dedicato a studiare la prima raccolta poetica apparsa a stampa in Italia interamente dedicata ai componimenti di una poetessa. Le Rime di Vittoria Colonna, pubblicate nel 1538, furono un vero e proprio caso editoriale che «come una scintilla caduta nella paglia» diedero notevole impulso al mercato tipografico e conobbero in meno di cinquant’anni oltre venti nuove stampe.

Il premio, che intende promuovere dottorandi/e e giovani ricercatori/trici italiani/e che operano in Svizzera, è offerto grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Alla serata interverranno inoltre


Prof. Dr. Tatiana Crivelli, prima relatrice della tesi dottorale premiata

Dott. Francesco Ziosi, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura

Dott. Gerardo Petta, presidente del Comites di Zurigo


Entrata libera


Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square